top of page

Escape Room all'aperto con Attori - La nuova frontiera dell'intrattenimento a Roma

Aggiornamento: 2 giorni fa


Una nuova incredibile esperienza di gioco all'aperto in cui sarai il protagonista di un film. Esplorerai i luoghi del centro di Roma, incontrerai i personaggi e dovrai risolvere il caso.
Escape Room all'aperto a Roma

Sono passati ormai circa 10 anni da quando è approdata in Italia la prima Escape Room e da quel momento in poi abbiamo assistito ad un vero e proprio boom. Una crescita esponenziale del fenomeno si è avuta soprattutto nella capitale che ha visto proliferare queste stanze da gioco su tutto il suo territorio. A Roma si contano ormai più di 200 Escape Room, tutte con tematiche differenti, e ambientazioni originali.


Ma non tutti sono al passo coi tempi. Nonostante l'esplosione del fenomeno, moltissime persone ancora non hanno idea di cosa sia un'Escape Room. Allora per chi è rimasto indietro ecco una breve descrizione: un'Escape Room è una stanza da gioco con enigmi e indovinelli in cui i partecipanti (generalmente da 2 a 8 persone) vengono "rinchiusi". Lo scopo dei giocatori è trovare il modo di uscire dalla stanza nell'arco di 60 minuti risolvendo tutti gli enigmi.


Per riuscire ad "evadere" i partecipanti dovranno trovare chiavi o codici, aprire lucchetti o serrature, sbloccare passaggi segreti, usare nel modo giusto gli oggetti trovati, e così via. Ogni passaggio sbloccato li porterà a trovare nuovi indizi che serviranno a sbloccare un nuovo enigma, fino a trovare l'ultima chiave o l'ultimo codice necessario ad aprire la porta e uscire. Per capirci meglio, è come una caccia al tesoro che si svolge all'interno di una stanza il cui scopo è trovare l'uscita.


Tuttavia è necessario specificare che quando parliamo di "stanza" non ci riferiamo necessariamente ad una singola sala con quattro mura. Una "stanza da gioco" può essere anche molto grande, può avere diverse porte o passaggi segreti che conducono ad altre sale, o addirittura avere una struttura labirintica in cui si rischia di perdersi. Inoltre il tempo non deve essere necessariamente di 60 minuti. Ci sono stanze che arrivano ad una durata di 2 ore, può essere prevista una divisione in squadre e in molti casi il numero di giocatori può essere superiore a 8.


Insomma l'avvento di questa nuova realtà ha segnato uno spartiacque nel mondo dell'intrattenimento dato che prima di esse le esperienze ludiche per ragazzi andavano sempre di più nella direzione di isolare il giocatore, renderlo schiavo di una consolle digitale, o di una realtà virtuale sterile e senza sbocco nella realtà esterna. Con l'avvento delle Escape Room invece si sono trasferite nella realtà alcune dinamiche tipiche dei videogiochi, incentivando allo stesso tempo la socialità grazie alla necessità di collaborare con altri partecipanti all'interno della stanza.


Possiamo dunque dire che il fenomeno ha avuto un buon riscontro e continua ad avere un flusso di clienti costante nel tempo, segno evidente che non si tratta di una moda passeggera ma di una passione.


Ma cos'è che rende questo fenomeno duraturo nel tempo? Ciò che rende possibile tutto ciò è il fatto che il fenomeno delle Escape Room è in costante evoluzione e continua a trasformarsi, fondendosi con atre realtà dell'intrattenimento.


Infatti anche se l'idea di base era quella di lasciare che i giocatori risolvessero in autonomia gli enigmi, avendo a disposizione eventualmente solo qualche suggerimento proveniente da un game master (il quale generalmente osserva i giocatori grazie a delle telecamere e invia suggerimenti da una sala regia) quello che nella pratica è successo è stato arricchire il gioco con trovate sempre nuove, a cominciare dall'inserimento di attori dal vivo che interagissero con i partecipanti.


Molte stanze presentano infatti momenti di recitazione dal vivo in cui gli attori hanno il compito di aiutare o ostacolare i partecipanti, o in alcuni casi, come nelle stanze horror, di spaventarli. In questo caso le Escape Room si sono fuse con le case degli orrori e sono nate delle vere e proprie esperienze cinematografiche in cui i giocatori diventavano protagonisti di un film.


Oggi c'è una nuova modalità di gioco che porta l'Escape Room ad un nuovo livello. L'esperienza di gioco non deve per forza restare confinata in un ambiente chiuso ma può aprirsi all'esplorazione dei luoghi di una città e diventare ancora più realistica grazie all'incontro con personaggi sospetti da individuare tra le strade. Nascono così le City Escape, ovvero delle Escape Room "Open World" che consentono ai partecipanti di perdere il contatto con la realtà e di immergersi in una esperienza ludica coinvolgente a 360 gradi.


Avete mai sognato di affrontare missioni pericolose senza farvi scoprire? Vi siete mai chiesti come sarebbe pedinare un sospettato e scoprire i suoi piani senza esser visti? Quali emozioni provereste se doveste raccogliere prove e risolvere enigmi tra le strade e i monumenti di una città d'arte come dei veri 007?


Oggi tutto questo è possibile. Con la nostra City Escape ASSASSINIO A ROMA sarete protagonisti di una vera e propria esperienza cinematografica adrenalinica, coinvolgente e intellettualmente stimolante che vi consentirà di scoprire luoghi incantevoli e poco noti della Città Eterna. Allora cosa ne pensate, siete pronti a provare la migliore Escape Room all'aperto con attori a Roma? O meglio, se vogliamo formulare più precisamente la domanda, siete pronti per la missione?


Visita l'Home Page del sito per trovare tutte le informazioni e prenota la tua sessione di gioco!

Comments


bottom of page